Rock, synthwave, pop e dubstep: ecco il mix che dà vita ai NYXVITA. Guarda il videoclip del loro nuovo singolo “Degrado sociale” e leggi la nostra intervista

Si chiamano “NYXVITA”, prima conosciuti come EX, e sono una band piemontese emergente dal sound elettronico e pop quasi internazionale che però mischia vocalità melodiche italiane. I membri sono tre: al synth Lee Boyes e Andrea Marinoni, mentre alla voce e alla chitarra Claudio Luisi.

 La loro storia comincia nel 2014, quando ha iniziato a prendere forma il loro inedito progetto musicale alternative-pop, con testi in italiano ed un’elettronica di impronta ’80, influenze dubstep e un richiamo rock in stile U2 e Kings Of Leon. Nel 2017 gli NYXVITA vengono prima selezionati tra i 60 artisti per Sanremo Giovani e più tardi vincono lo Standing Ovation Contest aggiudicandosi l’esibizione al concerto di Vasco Rossi del 1 Luglio al Modena Park e sempre nell’estate del 2017 vengono selezionati da Red Ronnie per l’edizione 2017 di Fiat Music aggiudicandosi la finale sul palco dell’Ariston e il premio della critica Fonoprint.

Attualmente la band sta lavorando in parallelo tra live e la registrazione del loro album e il 6 aprile ha rilasciato il nuovo singolo intitolato “Degrado sociale” di cui è stato pubblicato anche il videoclip ufficiale.

Ma conosciamoli meglio.. ecco l’intervista di PushPlay alla band:

1.Ciao ragazzi! Vi abbiamo incontrati l’ultima volta all’evento Fiat Music di Settembre a Torino, che cosa avete fatto in questi mesi?
Ciao! esatto, nonostante quella serata di Moncalieri sia stata “sfortunata” (grandine, temporali ecc…) l’esperienza di Fiat Music è stata una gran bella cosa… siamo arrivati alla semifinale, poi alla finale sul palco Ariston di Sanremo e ci siamo aggiudicati il premio della critica! non potevamo sperare di meglio sinceramente…
Per il resto ci siamo impegnati continuamente sulla scrittura… abbiamo trovato in questo terzo anno di attività una stabilità a livello artistico e con gli ultimi pezzi ci stiamo avvicinando esattamente a quello che immaginavamo di essere quando ci siamo formati come band, cosa che non sempre riesce da subito appunto.

2.Vi abbiamo conosciuti col nome EX e ora vi ritroviamo come NYXVITA. Come mai questo cambiamento?
C’erano alcune cose che non ci convincevano troppo riguardo al vecchio nome e tra l’altro esistono già troppi EX in giro 🙂
Abbiamo tirato giù circa un centinaio di nomi nuovi nell’ultimo periodo, forse troppi… tanto che non riuscivamo a deciderci… alla fine siamo tornati a NYXVITA che era nella lista dei primissimi nomi tirati in ballo anni fa quando poi si scelse EX.

3.Che significato ha questo nuovo nome?
NYX (greco) rappresenta la notte… forse il nostro genere richiama molto un’atmosfera notturna… da club… così abbiamo trovato che si sposasse bene con ciò che rappresentiamo a livello musicale: NYXVITA

4. Parliamo del vostro nuovo singolo “Degrado Sociale”, uscito il 6 aprile. Cosa racconta?
Stavo facendo zapping alla tele e mi sono imbattuto in una di quelle trasmissioni da due soldi (e forse sono anche troppi) nella quale venivano discussi alcuni casi di cronaca nera; gli interventi in sala erano roba del tipo “dove stiamo andando a finire?” , “le nuove generazioni hanno perso i valori più basilari” fino all’intervento di una criminologa ospite della trasmissione che ha detto “non si può parlare di degrado sociale, queste cose sono sempre successe” … mi sono commosso 🙂
Per riassumere… il brano parla di luoghi comuni e con ironia anche della linea sottile che divide l’informazione dalla spettacolarizzazione… per questo abbiamo accostato un termine cinematografico “trailer”.

5.Come definireste il vostro genere? Che influenze ha?
Electro-Rock? non riusciamo a definirlo. Le influenze sono sicuramente rock, synthwave, pop e dubstep.

6.Avete in programma un album tutto vostro?
Certo! non pensiamo ad altro… i pezzi ci sono… però ci va un team di lavoro che ci dia supporto soprattutto per il dopo… quindi stiamo andando step by step

7.Parlateci un po’ di voi.. avete altre passioni oltre la musica?
Donne e Motori !

8.Ascoltate più musica italiana o preferite quella internazionale? Diteci qualche nome
Io (Claudio) ascolto entrambe… ultimamente ascolto molti artisti italiani che stanno emergendo nella scena indie, oppure spesso mi “perdo” su YouTube ascoltando band che ora sono sconosciute ai più ma che hanno rappresentato qualcosa di davvero forte in passato… pochi giorni fa mi sono immerso in quello che è stato il movimento Hardcore Punk italiano degli anni 80-90 per esempio.
Invece sia Andrea che Lee hanno ascolti prettamente internazionali… Lee in particolare spende molto del suo tempo a ricercare nuove sonorità e tendenze della musica elettronica; Andrea credo sia in pieno trip con la trap.
Se dobbiamo farvi un nome, che poi è anche l’artista che più ci ha influenzati come band, è sicuramente “keybord cat” XD

9.Negli ultimi anni il trampolino di lancio per gli artisti emergenti sembrano essere principalmente i talent show. Voi che ne pensate? Partecipereste mai?
Non è esattamente così per fortuna… se pensiamo agli artisti che stanno “salendo” con una qualche consistenza nella scena musicale italiana, quasi nessuno di questi arriva dai talent…
Siamo stati contattati ultimamente dagli scout di un paio di talent show, cosa che credo capiti a molte band o artisti; nel nostro caso abbiamo rifiutato… abbiamo la certezza che non sia un percorso adatto a noi.

10.Ultima domanda: che programmi avete per i prossimi mesi?
Siamo in contatto con alcuni festival… speriamo di calcare più palchi possibile quest’estate!

Condividi su:

16 Commenti

  1. Have you ever considered writing an ebook or guest authoring on other websites?
    I have a blog based on the same ideas you
    discuss and would really like to have you share some stories/information. I know my subscribers would enjoy your work.

    If you are even remotely interested, feel free to send me an e mail.

  2. What’s Going down i’m new to this, I stumbled upon this I’ve discovered It positively
    useful and it has helped me out loads. I’m hoping to give a
    contribution & help different users like its aided me. Great job.

  3. Hi, I do think this is an excellent website. I stumbledupon it 😉 I’m going to return yet again since i have book-marked it.
    Money and freedom is the best way to change, may you be rich
    and continue to help others.

  4. Thanks for finally writing about >Rock, synthwave, pop e dubstep: ecco il mix che dà vita ai NYXVITA.
    Guarda il videoclip del loro nuovo singolo “Degrado sociale” e leggi la nostra intervista – PushPlay <Liked it!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




*