Ermal Meta e Fabrizio Moro sono i vincitori del Festival di Sanremo 2018, secondi Lo Stato Sociale e terza Annalisa

Si è conclusa intorno all’una e mezza la quinta e ultima serata del Festival di Sanremo in onda su Rai Uno con la conduzione di Claudio Baglioni insieme a Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino.
Una 68esima edizione durante la quale non sono mancati gli ospiti: da Fiorello nella prima serata a Il Volo, Biagio Antonacci, Sting e Shaggy durante la seconda puntata, Negramaro, Virginia Raffaele, James Taylor e Giorgia nel terzo appuntamento, Gianna Nannini e Gino Paoli nella quarta serata, serata durante la quale sul palco sono saliti altri artisti italiani e internazionali per i duetti con i cantanti in gara: Skin, Paola Turci, Alessandro Preziosi e Michele Bravi sono alcuni dei nomi, una puntata ricca dove è stato annunciato anche il vincitore della sezione Nuove Proposte: Ultimo con “Il ballo delle incertezze”, secondo posto per Mirkoeilcane con “Stiamo tutti bene” e terzo posto per “Il mago” di Mudimbi.

Nella serata finale, oltre alla tanto attesa ospitata di Laura Pausini e quella del trio Renga, Pezzali, Nek, è stato proclamato il vincitore dell’edizione, titolo che è andato alla coppia Ermal Meta e Fabrizio Moro con il brano “Non mi avete fatto niente”, singolo che non era passato inosservato non solo per la forte tematica affrontata, ma anche per la vicenda del plagio che gli stava per costare l’eliminazione dalla gara.
La medaglia d’argento è toccata a Lo Stato Sociale con “Una vita in vacanza” e quella di bronzo ad Annalisa con “Il mondo prima di te”.

Il commento “a caldo” di Ermal Meta e Fabrizio Moro:

Il video della proclamazione del vincitore del Festival di Sanremo 2018:

Condividi su:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




*